Altra Qualità logo
AltraQ blog logo
Seguici su Facebook   Seguici su Twitter   Seguici sul nostro canale YouTube
Home | Produttori | Vietnam | Craftlink abbigliamento
PRODUTTORI
Stampa

Vietnam - Craftlink abbigliamento

Craftlink abbigliamento

Craftlink Abbigliamento in 3 concetti chiave

Valorizzazione delle tradizioni artigianali delle minoranze etniche - qualità di processo e di prodotto- sviluppo del mercato locale

 

Come collaboriamo con Craftlink Abbigliamento

La seta ha una tradizione secolare in Vietnam, sia dal punto di vista produttivo che culturale e ha avuto un ruolo importante nella storia e nello sviluppo economico del paese: in passato la seta era usata come forma di valuta nelle transazioni commerciali, ancora oggi è il tessuto con cui si realizza l’abito tradizionale, il completo di tunica lunga e pantaloni  chiamato “Ao-dai” e la pittura su seta è una caratteristica forma d’arte riconosciuta in tutto il mondo.

Per questo lavorare con artigiani del tessile e sarti in Vietnam non può prescindere dall’utilizzare questo bellissimo tessuto: i capi che Craftlink realizza per la linea Trame di Storie, infatti, sfruttano le caratteristiche di lucentezza e morbidezza della seta e hanno così linee flessuose ed una eleganza inconfondibile. Estremamente versatile, la seta, unita a cotone e lino, dona a abiti e pantaloni una matericità più consistente, perfetta per capi più strutturati. La seta di Craftlink ha una filiera controllata e completamente trasparente: nelle piccole unità produttive, quasi sempre a dimensione famigliare, si svolge l’intero processo, dall’allevamento dei bachi, alla raccolta del filo, alla tessitura e infine taglio e cucitura dei capi.

 

Perché abbiamo scelto Craftlink Abbigliamento

Craftlink è un’organizzazione che unisce l’efficienza di un’impresa alla sostenibilità etica di una ONG: è infatti in grado di svolgere in modo efficace la parte commerciale (sviluppo, distribuzione, esportazione), favorendo allo stesso tempo progetti di sviluppo sociale ed economico dei piccoli produttori che segue, in particolare supportando le minoranze etniche che vivono in zone rurali remote, come Hmong, Cham, Khmer, Dao.  A differenza di molte organizzazioni di fair trade Craftlink non ha al suo interno unità produttive, ma coordina e convoglia sul mercato il lavoro di tanti piccoli laboratori, ciascuno specializzato in una particolare attività artigianale.

Gestita da professionisti vietnamiti di marketing e design, Craftlink aiuta i produttori a sperimentare costantemente nuove tecniche produttive e a sviluppare nuovi prodotti. Tuttavia, sa come combinare modernità e tradizione, in particolare promuovendo le competenze tradizionali delle minoranze etniche nelle aree remote del Vietnam. Allo stesso tempo, l'organizzazione sta sviluppando un mercato locale attraverso i suoi negozi nelle principali città vietnamite. Attualmente Craftlink supporta  più di 6.000 artigiani di 63 gruppi diversi.